Direttore Editoriale: Elena Saviano
Telefono: +39 368.7405291
Mail:
elena.saviano@virgilio.it

 


INGRANDISCI LOCANDINA

Parola:



12,00 Euro / Cad.

200
RICORDANDO MIO NONNO

BASILIO BARATTA RICORDANDO MIO NONNO Francesco Baratta nacque il 25 dicembre 1866 ad Ucria, comune montano situato al centro del comprensorio dei Nebrodi. Il paese, cosi come quelli limitrofi, si reggeva su un economia prevalentemente agricola e zootecnica anche se fiorenti erano alcune attività connesse quali quelle forestali e del terziario. In quel contesto storico, i territori ricadenti nella fascia tirrenica della provincia di Messina, presentavano una situazione economica e sociale del tutto diversa da quella attuale. Infatti, la concentrazione della ricchezza era ubicata in particolar modo nei comuni collinari e montani, per lo sviluppo dell’agricoltura, con la diffusa e redditizia coltivazione del nocciolo e per il consistente patrimonio zootecnico diversificato in numerose mandrie di bovini, ovini e caprini, che alimentavano una importante imprenditoria pastorizia. Considerevole inoltre era la presenza e la qualità delle essenze boschive con la prevalenza di alcune nobili latifoglie quali il castagno, la quercia, il leccio e il cerro. In virtù di tali prerogative si resero possibili alcune redditizie attività artigianali relative alla produzione del carbone e l’utilizzazione del legno. ISBN: 978-88-6902-091-9 € 12,00 pp. 88



5 5 QUANTITA'
5 5 PREZZO 12,00 €
°° VAI AL CARRELLO >