Direttore Editoriale: Elena Saviano
Telefono: +39 368.7405291
Mail:
elena.saviano@virgilio.it

 


INGRANDISCI LOCANDINA

Parola:



12,00 Euro / Cad.

190
L’ATTUALITÀ DELL’INATTUALE

L’ATTUALITÀ DELL’INATTUALE di Vittorio Lorenzo Tumeo Riflessioni su politica, immigrazione e pari opportunità Attraverso la tragedia “Le Supplici” di Eschilo L’attualità dell’inattuale può essere considerato il vero libro di esordio del giovane Vittorio Tumeo, in quanto segna l’inizio di una produzione letteraria di certo più matura rispetto al racconto breve “L’eredità del Sapiente”. In questo saggio, formulato con genuinità e spontaneità culturale di liceale, l’autore, dopo una attenta analisi della tragedia “Le Supplici” di Eschilo, scelta quale modello più rappresentativo del genere tragico, espone con un linguaggio scorrevole ma ben ponderato, i punti in cui l’opera del tragediografo di Eleusi rispecchia, con esempi sorprendenti di riscontro oggettivo, le tematiche dell’attualità più vicine e percepite dalla Nazione, come “ius soli”, immigrazione, pari opportunità, violenza sulle donne e perfino il concetto stesso di democrazia, la sua nascita e ciò che vi è alle radici. Sono inoltre numerose le scoperte e le novità nell’interpretazione della tragedia elaborate da Tumeo, come la teoria del “complesso pelasgico”, che spiega attraverso un personaggio-chiave della tragedia e con esempi concreti risalenti addirittura all’epoca della celebre Prima Repubblica, il travagliato retroscena che coinvolge lo statista, l’uomo di governo, nell’affrontare una decisione che possa mettere a repentaglio la popolazione o la dignità dello Stato, vivendo con la consapevolezza che ciò che dovrà prevalere, alla fine, sarà il “bene comune”. ISBN 978-88-6902-077-3 € 12,00 pp. 176 collana: GiustaMente



5 5 QUANTITA'
5 5 PREZZO 12,00 €
°° VAI AL CARRELLO >