Direttore Editoriale: Elena Saviano
Telefono: +39 368.7405291
Mail:
elena.saviano@virgilio.it

 


INGRANDISCI LOCANDINA

Parola:



6,00 Euro / Cad.

149
San Leone e il Beato Diego di Sinagra

San Leone e il Beato Diego di Sinagra di Domenico Orifici - Per riscoprire tuttavia la memoria verso le proprie origini affettive, culturali e religiose, spesso bisogna verificarle fuori della valle dell’eco, così gli storici e i letterati chiamano il paese natale. Non si possono archiviare le origini del paese di santu Liu. In Sicilia, come nel provinciale meridionale, non si possono scindere la casa e la robba, nel linguaggio verghiano, dal campanile cioè dal sacro. Dite a un palermitano o a un catanese, che non c’è Santa Rosalia o S. Agata, che, mamma santissima, ti portano a mare. Lo stesso vale laddove la Madonna, a Messina o a Capo d’Orlando, non è a bedda matritta, che ti cambiano i connotati. Pensiamo al San Calogero di Sciacca, Agrigento, Naro e San Salvatore, perderebbero la loro identità. Il Professore Orifici, da fedele e puro sangue sinagrese, sta lasciando il meglio di sé, come docente, politico, giornalista, storico. In questa trilussiana rima, egli onora il paese e il culto di S. Leone. Sinagra, intraprendente e ingegnosa, ha dato i natali a tanti santi religiosi: carmelitani e francescani, fra questi brillano il Beato Diego e il servo di Dio p. Francesco, il primo minore e l’altro cappuccino, è una cittadina perla e religiosa . Sinagra: lavora, parla, prega, e canta …. Canta e Cammina. Mimmo Orifici, conterraneo dell’illustre scrittore Beniamino Joppolo, è in sintonia con Honoré de De Balzach che aveva scritto nei suoi saggi: «parla bene del tuo paese, e il mondo sorriderà». Questa è cultura che onora ogni uomo e cristiano. ISBN 978-88-6902-037-7 Pag. 64 € 6,00 Collana Poeti & Versi



5 5 QUANTITA'
5 5 PREZZO 6,00 €
°° VAI AL CARRELLO >